L’ora di Chimica a Settimo Torinese

7 10 2017

Il Festival delle Scienze di Settimo Torinese, giunto quest’anno alla quinta edizione, sarà aperto domani sera da uno spettacolo di Elio, quello della celebre band delle storie Tese. I biglietti però sono ormai esauriti.

     Il tratto unificante di quest’anno per i 150 appuntamenti (Conferenze, laboratori, spettacoli, dimostrazioni, caffè scientifici, … ) del Festival è “Ora di Chimica”. La Chimica è un settore molto importante per la città di Settimo: Sono molte infatti le aziende di Settimo che si occupano di gomma, plastica e Chimica. Lo stesso Primo Levi, qualche anno dopo il ritorno dal campo di concentramento, nel 1948, incominciò a lavorare come chimico per la Siva (Società industriale vernici e affini) a Settimo e vi rimase per oltre vent’anni. Video: Siva con breve intervista a Primo Levi. Propongo anche Eugenio Allegri che legge “Carbonio”, l’ultimo capitolo del “Sistema periodico”, di Primo Levi.

     Le manifestazioni del Festival coinvolgono anche Torino e altre città dell’area metropolitana torinese: Rivoli, Moncalieri, Grugliasco, Collegno e Castiglione Torinese. Per le scuole sono particolarmente interessanti i laboratori previsti nella settimana dal 16 al 20 ottobre.

     Video di presentazione del Festival dell’Innovazione e della Scienza, nella Sala “Primo Levi” della Biblioteca Archimede di Settimo, lo scorso 5 ottobre.

     La Chimica quindi è il tema portante del Festival, i cui eventi sono concentrati prevalentemente tra il 15 e il 22 ottobre. Alcuni titoli degli eventi in programma: “La Scienza della carne: la Chimica della bistecca e dell’arrosto”; “Cibo, Chimica e sensi”; “Chimica spettacolare”; “La Chimica verde”; “Molecole Greentose”; “Il Teatro dell’Acqua”; “Perché esplodono gli smartphone?”; “L’importanza dei pneumatici della F1 2017”; Nanomateriali e Ambiente: dall’energia alla rimozione dei contaminanti”; “Le nuove celle solari sostituiranno il silicio?”; “Cioccolato cibo degli dei: scienza e credenze”; “C.S.I. La scena del crimine”; “Luce, reazioni chimiche e nanoparticelle per la diagnosi e la cura dei tumori” e tanto altro ancora.

Consulta il sito Festivaldellinnovazione per i vari appuntamenti e le dirette video di molte manifestazioni.