ESOF 2010 sarà a TORINO

25 04 2009

Ma cos’è ESOF? È un meeting europeo biennale dedicato alla ricerca e all’innovazione scientifica (Euroscience Open Forum) ideato da Euroscience. Si tratta quindi di un’occasione d’incontro per presentare i risultati della ricerca scientifica in Europa e discutere delle nuove frontiere e delle difficoltà della ricerca scientifica e tecnologica.

Continua con la lettura »




Il Boro diventerà sempre più prezioso?

5 04 2009


 

Il boro, simbolo B, è un elemento con numero atomico 5 e peso atomico 10,81. Fa parte degli elementi del III gruppo del Sistema periodico, i cosiddetti "metalli terrosi" perché i loro ossidi hanno un aspetto terroso. Ma il boro è un non metallo, solido, fonde a 2300 °C e ha il punto di ebollizione a 2500 °C. Esistono due forme allotropiche (come ha due forme allotropiche il carbonio: il diamante e la grafite): il boro amorfo che è una polvere marrone e il boro metallico, nero, con una durezza 9,3 sulla scala di Mohs, scalfito solo dal diamante. La forma elementare si ottiene riducendo il triossido di diboro (o anidride borica: B2O3) per riscaldamento con altri elementi. L’acido borico (H3BO3) è talmente debole che le sue soluzioni si usano per disinfettare gli occhi. Allo stato elementare, il boro si utilizza nell’industria, in acciai speciali, caratterizzati da elevata resistenza sia meccanica che termica.

Continua con la lettura »